Istruttore Pasquale Franco Krav Maga Expert

ISTRUTTORE EXPERT LEVEL

CAPO ISTRUTTORE K.M.P. ROMA
Expert International Team

Certificazioni più rilevanti – K.M.G./I.K.M.F./I.C.S.K.M.A.

20 anni fa iniziai a lavorare nella sicurezza privata, figlio di un Poliziotto che per oltre 40 anni ha svolto il suo lavoro in strada, sulle volanti e nella Polizia Giudiziaria nei peggiori anni, fino al 2006. Sono cresciuto in un Commissariato, a stretto contatto con la quotidianità e le problematiche delle Forze dell’Ordine e della Sicurezza Pubblica.
Mi sono avvicinato alle arti marziali per motivi di servizio, lavorando nella sicurezza privata in Italia e con aziende internazionali.
Da 20 anni studio arti marziali e sistemi di difesa personale. Significativa è stata la scelta nella meravigliosa antica arte marziale di Doshin So, praticata per quasi dieci anni con tantissima passione e successo.

Negli anni successivi, la parola Krav Maga attraverso gli ambienti ebraici, approdava nelle palestre in Italia . Incuriosito dalle leggende che aleggiavano su questo sistema, avvio la mia lunga ricerca e nel 2004 decido di provare una lezione, dove il caso vuole che l’Istruttore sia proprio un Poliziotto con cui alcuni mesi prima, avevo collaborato per alcuni servizi.
E’ l’inizio di una trasformazione profonda, realizzo che è una nuova concezione della difesa personale e in questa sua specificità, con il trascorrere del tempo, cambierà completamente il mio modo di approcciare alla vita, di vedere il mondo e di capire le persone. Una Difesa Personale, che se insegnata secondo le intenzioni del fondatore, può davvero aprire la mente. Essa rende consapevoli dei proprio limiti, per oltrepassarli mentre ti forgia, agendo su condizionamenti mentali e sulle unicità fisiche del singolo, sempre se la guida è un ottimo Maestro, praticamente è un sistema adattabile ad ogni persona, secondo necessità ed obiettivi.

Da Roma alla fonte del K.M.

Nella ricerca di un’associazione o Federazione che esaudisse le aspettative di un sistema militare israeliano, nella ricerca di corsi validi, tra Maestri improvvisati e banner pubblicitari di fantomatici corsi Istruttori del “tutto e subito”, finalmente giungo ad un formatore che seguiva la linea di I.K.M.F.
Dopo quasi quattro anni, conseguo il primo Diploma “Istruttore di Krav Maga per civili”, per motivi ben diversi dalle comuni motivazioni (senza presunzione o ambizioni particolari e senza pressione da parte di Organizzazioni/Federazioni)
.
Dopo sei mesi, la prima specializzazione: Istruttore Difesa Femminile con tecniche specifiche di Anti-Aggressione e Anti-Stupro.

La tecnica, in questa didattica per le donne rappresentava circa il 70% del programma di studio, le nozioni generiche sulla prevenzione nel mondo di una donna, l’ utilizzo di strumenti particolari quali spray al peperoncino, oggetti comuni, nonchè pratica con materiale raggiungibile nelle borse femminili, consigli pratici, mentre il resto della didattica con il lavoro sulla mente, sullo stato mentale e la psicologia/fisiologia del combattimento risultava solo il 30%.
Lavorando molto con le donne, ho studiato molto in diversi campi oltre quello della difesa personale, raccolto materiale di studio e testimonianze, provvedendo a riequlibrare il rapporto “mente-tecnica-parte fisica” sia nei corsi annuali che nei seminari, portando a quasi una 60% di studio/lavoro il contesto sullo stato mentale. Ho integranto anche una consistente parte sul linguaggio del corpo in situazioni potenzialmente pericolose, comunicazione “non verbale”, informazioni e consigli sulla fenomenologia dello stalking e grazie alle fonti eterogenee  da cui ho attinto, si e’ raggiunto un completo e unico corso sulla difesa femminile del  METODO K.M.P.
Passo in modo indipendente, per molti Enti e “Federazioni” attive in quel tempo su Roma, ma compresi che in Italia, il meglio doveva ancora arrivare.

L’incontro con il M° Eyal Yanilov.

Nella sua prima volta a Roma, con Eyal Yanilov il n.1 nel Krav Maga, che per 30 anni è stata la persona più vicina al Fondatore Gran Maestro Imi Lichtenfeld contribuendo con lui a scrivere il Krav Maga stesso, ricevo l’opportunità di fare un salto di qualità nella mia preparazione unico ed irripetibile, proprio a Roma, in Italia. Dopo un’attenta valutazione durante un seminario riservato agli Istruttori di altre Federazioni, sono ammesso al corso Istruttore K.M.G. – KRAV MAGA GLOBAL che ha sede in Israele.
Inizio un’esperienza formativa veramente significativa e la più completa nel suo genere, forse la più importante della mia vita, questo grazie al valore aggiunto della persona e grande Formatore Ilya Dunsky ora Expert 5 K.M.G. ed ovviamente lo stesso M° Eyal Yanilov.
Ammessi in 18 aspiranti Istruttori, dopo 21 giorni di corso, esami intermedi e quattro giorni di esame finale sotto lo sguardo scrupolo del M°Yanilov, solo in 4 otteniamo il Diploma e la Licenza di insegnamento K.M.G.

Il preziosissimo, potente e raro Krav Maga “infinito” di Imi Lichtenfeld, era ciò che cercavo da anni e finalmente lo avevo trovato ed ero riuscito ad avere le risposte e le chiavi che desideravo. A questo punto, la mia missione diventava: migliorare di giorno in giorno vita natural durante e a maggior ragione trasmettere gli insegnamenti ricevuti.

Approfondisco con il tempo diversi temi, quali il linguaggio del corpo, le microespressioni facciali frequentando i corsi di Paul Ekman, un Master in Criminologia, approfondisco gli studi sulla psicologica e la fisiologia nel combattimento e nella difesa personale da strada. Inizio ulteriori disamine sullo stress prodotto in fase di minaccia o pericolo, sull’aggressività, sulla rabbia, sulla violenza introducendo gradualmente nella spina dorsale dell’allenamento, sfumature in grado di stimolare le emozioni più importanti e pericolose, per imparare a gestirle.
Ogni giorno, come Istruttore incontri persone con realtà uniche, spesso struggenti come chi ha subito aggressioni da sconosciuti o peggio, da una persona conosciuta, un familiare.

Si sono rivolti ai miei corsi, in questi anni, persone che ritenevano di non poter praticare sport o arti marziali per menomazioni fisiche o impedimenti di diversa natura spesso anche psicologiche, ma l’ “adattabilità” del nostro sistema consente a tutti di trovare la propria dimensione nella difesa personale ed avere l’opportunità di imparare a difendersi.

Anche per questo ho creato un protocollo sulle leve articolari nella difesa personale, utile per gli operatori della sicurezza non armata, autisti di mezzi privati o pubblici, controllori ferroviari, insegnanti di scuola ed operatori sanitari.

Anche se il Krav Maga NON E’ PER TUTTI, perché non tutti sono per il Krav Maga, “TUTTI HANNO PARI DIRITTO A DIFENDERSI”: studiando un sistema, come il nostro, adattabile alle proprie esigenze, desideri, obiettivi, “particolarità e caratteristiche” fisiche.

Lo studio prosegue.. sempre!

Fortuna e costanza, hanno voluto che tutta la mia conoscenza nel Krav Maga originario, provenisse dai migliori allievi diretti di Imi Lichtenfeld.

La fonte dei miei studi nel K.M. da quel momento, deriverà dai veri Maestri che hanno affiancato il Fondatore del Krav Maga per 30 anni e a mio avviso anche gli unici grandi “Master”: Eyal Yanilov ed Avi Moyal (oltre agli altri due grandi Gabi Noah ed Eli Ben Ami) con cui non ho avuto l’onore di allenarmi e che restano nella rosa dei 4 incaricati da Imi per diffondere il Krav Maga nel  mondo.

Ho frequentato praticamente tutti gli aggiornamenti Istruttori e seminari, nei periodi di appartenenza alle Organizzazioni e Federazioni a cui sono stato affiliato, in particolar modo quelli tecnici sui curricula (quaderni tecnici e programmi di esame di ogni livello).
Infatti successivamente alla K.M.G. la formazione è continuata in I.K.M.F. e con i suoi G.I.T. per quasi quattro anni, conseguendo i gradi superiori, fino al più alto livello degli Istruttori Graduati, il V°.
Ho integrato continuamente il bagaglio tecnico su temi a me cari, quali il Law Enforcement – Security – Military, studiandoli approfonditamente e diventandone un perfezionista in ogni dettaglio tecnico e stato mentale connesso. Sempre attentissimo nel cogliere le sfumature che ogni G.I.T. – Global International Team – secondo le proprie esperienze personali trasmetteva o direttamente dai Maestri Yanilov o Moyal.
Nonostante ciò, quando se ne presentava l’occasione, ho comunque proseguito la formazione in diversi sistemi di difesa personale e militare.

Le specializzazioni

Ho acquisito sempre più pratica e nozioni, direttamente da chi viaggiava insegnando in tutto il mondo, Reparti, Scuole Militari, rendendo sempre più attendibile e testato il sistema, confrontandomi con tutte le realtà e le adattabilità del Krav Maga, secondo le diverse culture e luoghi, usi e costumi, da cui ho raccolto importantissime informazioni e sfumature.

Nel 2016 conseguo l’importante certificazione di Istruttore Krav Maga Militare, rimanendo in Polonia per 8 giorni in una Base Militare di un corpo Operativo Incursori che ci ha ospitato e fornito tutta la parte logicistica-operativa di altissimo livello. 

Nel 2017 durante l’Expert Camp in Polonia, conseguo la qualifica Expert con la “International Combat Shooting and Krav Maga Association” di Andrzej Marczak.
Nello stesso Camp, come Team Italia mi e’ stata data la possibilità di  partecipare all’ Air Marshal Instructor Course per formare gli agenti anti-terrorismo che operano sugli aerei di linea, raggiungendo le 14-15 ore di training quotidiano, ricevendo e praticando ulteriori tecniche operative: spazi ristretti di un aereo e combattimento in particolarissime condizioni sottostress.
Durante l’Expert Camp, tutte le tecniche sono state effettuate con armi a fuoco, in un’area di tiro riservata ad un Corpo di Elite Governativa ed in totale sicurezza, sia per il Krav Maga che per le specialità di LAW ENFORCMENTE, SECURITY & CLOSE PROTECTION, CLOSE QUARTER BATTLE, AIR MARSHALL, anche all’esterno in oltre 40 cm di neve, in auto e su pullman.

In ottobre 2017 ho frequentato il Corso Istruttore di Unità Anità-Terrorismo e S.W.A.T. con la I.C.S.K.M.A. davvero unico per quantità e qualità del materiale didattico affrontato, tecniche, tattiche, operatività, pianificazione, pratica nei poligoni di ogni singola situazione provata sia “in bianco” che con armi e un pazzesco sottostress, su diversi mezzi in aree di poligoni attrezzati specificatamente, tra cui anche una simulazione di intervento S.W.A.T per liberazione ostaggi, nella Stazione Centrale di Kielce (PL) in collaborazione con le Forze di Polizia Locale di Kielce e la Polizia di Stato (Polonia). 
Ci sono diversi video pubblicati dalla I.C.S.K.M.A. su questo corso e si evince in modo chiaro, anche per i non-tecnici del settore, di che cosa stiamo parlando e a quale livello: come sempre, i primi in Italia ad acquisire certificazioni di questo genere e a questo livello.
Il Diploma ricevuto per questo corso Istruttore, ha impresso il Logo Governativo della Polonia, riconosciuto dal Ministero dell’Interno e dal Ministero della Pubblica Istruzione, con il supporto logistico di altri Corpi, dei Vigili del Fuoco e la collaborazione della Polizia di Stato. In Polonia, la I.C.S.K.M.A era al tempo,   l’unica società che ha potuto fregiarsi per un evento del genere.

18 Aprile 2018: Istruttore “Protezione ravvicinata” e “V.I.P. Protection”, con simulazioni all’interno di un famoso centrale commerciale in Polonia, addestramento in auto, su auto con attacchi di ogni tipo per V.I.P. di diverso genere e preparazione per diversi contesti e luoghi. Tutta la preparazione di un servizio di scorta, dalla progettazione alla formazione del personale e alle tecniche di scorta a piedi, in moto, auto, cavallo.. etc. con le integrazioni per operatori Security, Forze dell’Ordine e Militari.

In conclusione: il Krav Maga è semplice, ma non è facile!

La violenza resta il vero oggetto del mio studio, studiarla per conoscerla ed evitarla, qualora fosse veramente necessario ed inevitabile, solo allora: affrontarla.
Il fine resta sempre e comunque quello di tutelare la propria vita e altrui, senza metterla inutilmente e gratuitamente a rischio, ritrovandoci di fronte ad una situazione di scontro che poteva essere evitato.
Seguire un mio corso conduce, obbligatoriamente, alla consapevolezza di difendersi nella giusta misura, con l’effetto di aumentare la propria autostima, ovviamente non forgiando super-eroi,  ma persone con maggiore empatia.

Studiare davvero la violenza, l’istinto e le naturali reazioni del corpo quando è posto sotto-stress, attraverso il nostro metodo K.M.P. , porta a gestire le proprie azioni in ragione della salvaguardia della vita stessa e mai per una reazione dettata dall’ ego od orgoglio ferito. Ogni azione di difesa non è , e non sarà mai giustificata come giustizia privata, ma sempre motivata da chiari principi di pace, nel rispetto della legge in materia di legittima difesa.

Aiutare le donne, in generale i più deboli e vedere come con poco tempo riescono a esprimere il meglio da loro stessi, mentre nel lungo termine arrivare a risultati da loro stessi inaspettati, è la gratificazione più grande che ricevo in ogni lezione che insegno.

Non ci sono limiti, la stessa strada non ne conosce, cosi’ il Krav Maga e noi, andiamo ben oltre. Siamo al top, ci siamo e ci resteremo perche’ abbiamo sempre uno sguardo rivolto al presente per i problemi emergenti dal mondo in cui viviamo e al futuro, ma continueremo il nostro cammino con umiltà senza calpestare i piedi di nessuno, tendendo la mano a chi vuole imparare il nostro metodo K.M.P. o desidera collaborare con noi.

Tutto questo è il mio modo, il metodo K.M.P.

Kida.
Istr. Pasquale Franco

Experience

  • Krav Maga Instructor – (formazione e certificazione K.M.G. Krav Maga Global diretta da Eyal Yanilov)
  • Krav Maga Instructor – (livelli successivi graduati I.K.M.F.diretta da Avi Moyal)
  • Krav Maga Expert Level – (certificato I.C.S.K.M.A. diretta da Andrzej Marczak)
  • Anti-Terrorism Units Instructor
  • S.W.A.T. Units Instructor
  • Military Krav Maga Instructor
  • Close Protection Instructor (Protezione ravvicinata e V.I.P. Protection)
  • Woman Self Defense Instructor
  • Krav Maga Civilian Instructor
  • Knife Instructor
  • T.D.S. Instructor
  • 20 Anni di esperienza nelle arti marziali e sistemi di difesa personale

Nomina ad Expert International Team

Nel 2018, l’Istr. Pasquale Franco e’ stato richiesto nell’ Expert International Team dell’Organizzazione P.AS.S.A. in  Polonia. Questa Organizzazione che si occupa di formazione nell’ambito della Sicurezza di Stato e Privata, Polizia, Corpi Speciali, Militari e Forze Speciali. La P.A.S.S.A. è fortemente attiva sul campo anche con corsi per civili, contro la violenza sulle donne, anti-bullismo, esercitazioni che comprendono l’evacuazione di studenti in caso di attacco terroristico in scuole pubbliche e private, in stretta collaborazione con il Governo (Polonia), il Ministero dell’Interno e Ministero della Pubblica Istruzione (Polonia), riscuotendo un grandissimo successo nelle Istituzioni e nei media.

Contact

Email: pasquale@kravmaga.cloud

VUOI APRIRE UN CORSO DIRETTAMENTE NELLA TUA PALESTRA?

SE DESIDERI AVVIARE UN CORSO DI  DI KRAV MAGA, DIFESA FEMMINILE O DI SETTORI SPECIFICI, CON L’ISTR. PASQUALE FRANCO – KRAV MAGA EXPERT – SCRIVI A INFO@KRAVMAGA.CLOUD

UN PO’ DI STORIA

Dalla prima volta di Eyal Yanilov a Roma, fino al General Instructor Course e conseguimento del DIPLOMA K.M.G.

Il ritorno di I.K.M.F. in Italia con Avi Moyal. E tutti i gradi successivi, testati con i suoi grandiosi G.I.T. 

Corso M.I.C. (Polonia 2016),qualifica primi ISTRUTTORI KRAV MAGA MILITARY a questo livello in Italia, sia l’Istr. Pasquale FRANCO che il collega Ivan FRANCO  

Expert Camp 2017,Air Marshal Course,C.Q.B.,Law Enforcement,V.I.P. Prot.,poligono di tiro “unità speciali”,Diploma EXPERT per l’Istr. Pasquale FRANCO

Anti-Terrorism and S.W.A.T. Instructor Course – Poligoni al chiuso e all’aperto con diversi mezzi ed armi, C.Q.B. in aree private e pubbliche. Liberazione ostaggi su pullman, treni.. Esercitazione finale in una scuola con 500 studenti. Programma Governativo,patr. del Min.Interno e dal Min.Pubblica Istruzione della Polonia. Ancora una volta: il primo Istruttore “Unità Anti-Terrorismo e S.W.A.T.” in Italia.

Close Protection Instructor Course – Autorizzazione Europea per lavorare nell’ambito “Sicurezza”. Il corso includeva programma Difesa Terza Persona, V.I.P. Protection, Tecniche di scorta in diversi scenari e modalità.

Oggi puoi scegliere di non essere più vittima: dicendo NO ALLA VIOLENZA! Come? Affidandoti a veri specialisti di questo sistema di Difesa Personale - Krav Maga - esperti nei suoi settori specifici: per civili, donne, forze dell'ordine, militari, antibullismo per ragazzi/e e molto altro. Con noi imparerai a gestire emozioni importantissime come la paura, la rabbia, l'aggressività, in situazioni di forte stress in caso di pericolo. Aumenta la tua autostima, la tua sicurezza, la tua forma fisica. Inizia a vivere in modo più sicuro, ma anche più sereno per te e per le persone a cui vuoi bene: prenota una lezione di prova ai nostri corsi K.M.P. - Krav Maga - Roma.